MPPU italia

Il Movimento politico per l'unità ha le sue radici nella storia e nel carisma dell’unità di Chiara Lubich

Nelle distruzioni della seconda guerra mondiale, con le sue prime compagne scopre nel Vangelo la chiamata alla fraternità universale: “Ci siamo riscoperti fratelli e sorelle di ogni uomo e donna perché figli di quel Dio che si era rivelato a noi come Padre di tutti”. 
A Trento (www.trentoardente.it) si impegna per la città, per risolverne il problema sociale fino ad arrivare ad una comunità che condivide tutto.

Fra i primi ed esemplari testimoni in ambito politico, il Mppu annovera Igino Giordani, una delle grandi figure del XX secolo italiano, membro dell'Assemblea Costituente e deputato alla Camera dei Deputati nella prima legislatura.

Napoli_2_maggio_1996Ufficialmente il Mppu vedrà poi la luce il 2 maggio 1996 a Napoli (Italia), in occasione di un incontro tra Chiara Lubich e un gruppo di politici di differenti ruoli e riferimenti culturali. Oggi è diffuso in Italia, in diversi paesi dell'Europa, dell’America del Sud e in Asia.

[con Chiara Lubich, a Napoli, 2 maggio 1996]

Forum per la fraternità in politica

MPPU italia

Il Mppu Italia mette a disposizione questo Forum il cui obiettivo è il dialogo su temi di attualità e cultura politica nella diversità e con l'orizzonte della fraternità universale. Per partecipare al Forum occorre condividere il Patto di adesione (scarica il documento) e chiedere l'iscrizione.

Entra nel Forum

MPPU - Movimento politico per l'unità

2009-2012 MPPU - Movimento politico per l'unità
MPPU fa parte di "New Humanity”, ONG fondata nell'anno 1987 che gode dello Status Consultivo Generale presso il Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC).
Creative Commons License Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
Il sito è stato realizzato con un software libero rilasciato con una GNU/GPL License.
Annette Löw: webmaster@mppu.org

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.